BENTO CON SALMONE GRIGLIATO ALLA GIAPPONESE

BENTO CON SALMONE GRIGLIATO ALLA GIAPPONESE

Il bento preparato con riso bianco e carne, pesce, uova e verdura è molto amato dai giapponesi. In primavera e in autunno, facciamo spesso pic nic in famiglia o con gli con amici, portandolo con noi insieme al tè verde caldo in una borraccia termica. 🍵

INGREDIENTI

1)Riso Giapponese 300g

Segui queste indicazioni per una cottura perfetta!

 

2) Salmone grigliato alla giapponesepreparato con:

 

3) Karaage di pollo preparato con:

  • Pollo (meglio sovracoscia) disossato 200 g
  • Salsa di soia 1 cucchiaio
  • Sake dolce o Mirin 1 cucchiaino
  • Zenzero grattugiato ½ cucchiaino
  • Aglio grattugiato ½ cucchiaino
  • Pepe
  • Fecola di patate o amido di mais
  • Olio per friggere

 

4) Tamagoyaki (frittata giapponese)

  • Uova 3
  • Ajidashi classico o vegetale 1 cucchiaino
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Acqua 30 ml
  • Olio di semi

 

5)Tsukemono come Shibazuke

 

 

PREPARAZIONE

 

1) Salmone 🐟

  • Tampona il salmone con carta assorbente per rimuovere l’umidità.
  • Lascialo marinare con Ajidashi e Sake in frigo almeno per un’ora (o, ancora meglio, il giorno prima).
  • Cuoci il salmone marinato in forno a 200°c oppure in padella da entrambi i lati.

 

2) Karaage (pollo fritto alla giapponese) 🍗

  • Taglia il pollo in bocconcini (6 pezzi) e mettilo in una ciotola. Aggiungi salsa di soia, sake (o mirin), zenzero, aglio e pepe e mescola bene.
  • Lascia marinare in frigo almeno per un’ora (o per un giorno).
  • Pana i bocconcini di pollo con amido o fecola e friggili in olio preriscaldato a 175°c.

 

3) Tamagoyaki (frittata giapponese) 🥚

  • Sbatti le uova in una ciotola. Aggiungi Ajidashi, zucchero, acqua e mescola bene. Versa un filo d'olio in una padella quadrata da Tamagoyaki o normale e scaldala a fuoco medio. Tieni a portata di mano un foglio di carta assorbente e dell'olio per ungere la padella durante la cottura.
  • Versa una piccola quantità di uovo nella padella. Quando l'uovo è quasi cotto (il lato superiore deve essere ancora un po' crudo), spingi tutto il composto a un lato della padella.
  • Ungi nuovamente la padella e aggiungi altro uovo. Aspetta che l'uovo si rassodi (ma non del tutto) e arrotola la frittata, partendo dalla parte cotta nella fase precedente (la quale sarà al centro del rotolo).
  • Ripeti l'operazione aggiungendo sempre piccole quantità d'uovo. Man mano che il vostro rotolo diventerà più grande, sarà anche più facile girarlo. Continuate fino a quando non finirete l'uovo.
  • Il tuo Tamagoyaki è pronto! Lascialo raffreddare e taglialo a fette con un coltello ben affilato.

 

4) Componi il bento! 🥢

  • In due Bento box (o porta pranzo) adagia prima il riso cotto e poi Karaage, Tamagoyaki e Salmone.
  • Negli spazi rimasti, riempi con verdure a piacere! Nel bento della foto ci sono: Radici di loto e Goya saltati, patate rosse al vapore. Le foglie di Shiso sono molto utili per dividere il riso e vari accompagnamenti.
  • Guarnisci con Tsukemonocome Shibazuke (melanzane e cetrioli marinati).

Lorenzo Ferraboschi
Lorenzo Ferraboschi


Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di poter essere pubblicati


Anche in LA RICETTA DEL GIORNO

Immagine di Dorayaki
Dorayaki al Matcha

Immagine di Matcha
Matcha freddo

BISTECCA AUTENTICA DI WAGYU ALLA GIAPPONESE
BISTECCA AUTENTICA DI WAGYU ALLA GIAPPONESE

Succosa, saporita e ricca di umami: la wagyu è un'esperienza da fare almeno una volta nella vita! Maiko consiglia come cuocere al meglio la bistecca di Wagyu.