Gourmet Giappone

set-ramen

Set Ramen

Set composto da 4 prodotti:

- Ramen 720g

- Ajidashi 900ml

- Dashi di alga konbu concentrato 360ml (Oishii Nekonbu Dashi)

- Sake Yonetsuru Dry Kappa 720ml

 


RAMEN

Prodotti in Giappone secondo la ricetta tradizionale con farina di frumento e Kansui, questi ramen essiccati cuociono in pochi minuti. I ramen non vanno cucinati nel brodo ma in acqua bollente a parte, non salata. La sapidità presente nel brodo è infatti sufficiente a dare sapore al piatto: salare anche l'acqua di cottura dei ramen risulterebbe eccessivo. La confezione contiene 8 porzioni da 90 grammi, già divise.

AJIDASHI 

E' il brodo Dashi reso più gustoso e con più umami grazie all'aggiunta di salsa di soia (due tipi di salsa di soia, quella scura Koikuchi e quella densa Tamari invecchiata tre anni) e vari ingredienti pregiati che contengono Umami (funghi shiitake, Katsuobushi, altri pesci essiccati e alghe Konbu). Con questo prodotto si possono realizzare i vari piatti giapponesi facilmente senza aggiungere altri condimenti. L'Ajidashi (Mentsuyu) è un condimento completo alla base della cucina giapponese: si può utilizzare abbinandolo ad altri ingredienti o semplicemente diluendolo con acqua. 

DASHI CONCENTRATO

Un dashi di alghe dal gusto raffinato e intenso prodotto con alghe konbu dell'Hokkaido. Si possono realizzare facilmente piatti giapponesi usando questo dashi come zuppe, spaghetti in brodo (ramen/somen/udon), piatti in umido. Trattandosi di un prodotto molto concentrato, è sufficiente utilizzarne una piccola quantità per ottenere un gusto più ricco e saporito.

SAKE YONETSURU DRY KAPPA

Honjozo dal gusto piacevolmente secco, con note di umami. Da provare sia freddo che caldo, in base all’abbinamento proposto.
Sake ottenuto da un blend di varietà di riso Sakamai (riso per sake) e Hanmai (riso da tavola), entrambi coltivati nella prefettura di Yamagata. Il sakamai usato è il Dewa Kirari, noto per il suo carattere pulito ma corposo, ottimo quindi come base per i migliori sake.
Haenuki è invece l’hanmai utilizzato per aggiungere gusto e una leggera dolcezza al risultato finale. Questo riso è riconosciuto come una delle migliori varietà in tutto il Giappone, pluripremiato nella categoria “A” per 22 anni consecutivi dopo la sua creazione, proprio a Yamagata, agli inizi degli anni ’90.
Il koji e il lievito usati dal Toji puntano a esaltare note di umami, mentre la fermentazione a bassa temperatura (intorno a 10oC) garantiscono un gusto piacevolmente secco e persistente.